L’obiettivo dell’intervento è il sostegno alle famiglie con figli minori in situazione di particolare criticità a seguito dell’emergenza COVID-19.

In particolare, si prevede l’erogazione di contributi in denaro al fine di compensare l’impatto economico derivante dall’emergenza sanitaria sul reddito familiare, ad integrazione delle misure ordinarie ed emergenziali di sostegno al reddito adottate a livello nazionale.
In applicazione, inoltre, dell’art. 1, c.2 della Legge Regionale 27 marzo 2017, n. 10 sul Fattore Famiglia Lombardo, Regione Lombardia intende sperimentare anche per questa misura l’erogazione di una quota aggiuntiva di contributo sulla base di parametri che tengano in considerazione eventuali maggiori complessità e fragilità presenti all’interno del nucleo familiare.

Per maggiori informazioni si invita a prendere visione della pagina dedicata del sito di Regione Lombardia cliccando qui.

Non è più possibile inserire commenti per questo articolo.