Come ogni anno, nell’ottica di fornire un sostegno e un supporto alla persona e alla sua famiglia per garantire una piena possibilità di permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita, è stato predisposto un contributo, definito da Regione Lombardia.
Per accedervi è necessario presentare la domanda on line (vedasi allegati specifici) entro il 07/05/2021.
La presentazione della domanda non garantisce il contributo ma consente l’inserimento in una graduatoria distrettuale.

I Comuni interessati sono quelli dell’Ambito n. 2:
Berlingo, Castegnato, Castel Mella, Cellatica, Gussago, Ome, Ospitaletto, Rodengo Saiano, Roncadelle, Torbole Casaglia, Travagliato

Il contributo è un buono sociale ( definito misura B2) all’interno del Fondo Non Autosufficienze e prevede 5 misure differenti:

1 – buoni sociali per ANZIANI assistiti continuativamente al domicilio da CARE GIVER;

2 – buoni sociali per DISABILI assistiti continuativamente al domicilio da CARE GIVER;

3 – buoni sociali per ANZIANI assistiti continuativamente al domicilio da ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARIZZATE;

4 – buoni sociali per DISABILI assistiti continuativamente al domicilio da ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARIZZATE;

5 – buoni per Progetti Vita Indipendente.

Allegati

Non è più possibile inserire commenti per questo articolo.